ISOLA DI USTICA

Paesaggio, pesce, lenticchie e snorkeling
DESCRIZIONE:

Ustica - una piccola isola di circa 9 chilometri quadrati e situata nel Mar Tirreno a circa 67 km a nord-ovest di Palermo e caratterizzata dalla bellezza selvaggia della natura e del colore del mare turchese e delle sue rocce vulcaniche.

La popolazione dell'isola è relativamente piccola di circa 1.300 abitanti ma è una destinazione estiva preferita per vacanze rilassanti. È un luogo magico che riflette migliaia di colori e ha ispirato pittori e artisti per generazioni.

È molto interessante godere di una vista da Cala S. Maria sull'agglomerato urbano di Ustica e ammirare una serie di case e murales dipinti con colori vivaci, opere di pittori di spicco e il campanile della Chiesa Madre o raggiungere l'incantevole Cappella di San Francesco seguendo il piacevole sentiero di meditazione.

Noleggiare uno scooter può essere il modo perfetto per fare escursioni al Calvario, al Castello Saraceno e alla Fortezza sul Colle della Falconara - un antico sito archeologico romano e uno dei luoghi più panoramici dell'isola. Ustica è ben organizzata per subacquei ed esploratori che potrebbero essere interessati a visite panoramiche, come ad esempio la "Guardia dei Turchi", il punto più alto di Ustica (248 m).

Il punto centrale di Ustica è sicuramente Piazza Umberto I, che domina la chiesa di San Ferdinando del 18 ° secolo.

Nelle case o nelle piccole osterie del villaggio, puoi mangiare frutti di mare incredibilmente freschi e non dimenticare di portare a casa le lenticchie più piccole d'Italia coltivate proprio qui sull'isola e dal 2000 incluse nell'elenco di Slow Food.

 

LE SPIAGGE E LE GROTTE:

Dal 1987 Ustica fu istituita come Riserva Naturale Marina e le grotte più famose sono la Grotta della Partizza, la Grotta Segreta, la Grotta Azzurra - con le stalagmiti secolari, la Grotta del Tuono, la Grotta Verde e la Grotta delle Barche. Molte delle grotte sono accessibili solo via mare. Sull’isola non mancano le meravigliose piccole spiagge come Punta dello Spalmatore, Cala Sidoti e Cala Acquario. Essendo una zona protetta la balneazione è consentita solo a Cala Sidoti e Cala Acquario per rendere quest’esperienza indimenticabile.